Terremoto, la ricostruzione passa per l’agricoltura: creiamo i presupposti

Coldiretti7-3-2017

LA MANIFESTAZIONE
DI AGRICOLTORI E ALLEVATORI
DELL’AREA DEL SISMA DEL 7 MARZO
2017 A ROMA TESTIMONIA LA VITALITA’,
LA CONSAPEVOLEZZA E LA TENACIA
DEL MONDO AGRICOLO ITALIANO:
MA C’E’ BISOGNO CHE LO STATO
FACCIA LA SUA PARTE

(Campagna Amica-Coldiretti – 7-3-2017) – Nelle Marche, in Abruzzo, in Umbria e nel Lazio le case sono distrutte, l’ambiente è sfregiato: restano in piedi la nostra agricoltura e i nostri animali, ed è da loro che bisogna ripartire! Questo l’appello lanciato oggi dagli agricoltori di Coldiretti riuniti a piazza Montecitorio perché siano sciolti al più presto tutti i nodi burocratici che bloccano la ricostruzione.

L’Italia migliore ha reagito alle ripetute scosse e al maltempo, con i volontari nei primi soccorsi, con la solidarietà di tanti (gente comune, associazioni, imprese). Ora è tempo che le Istituzioni facciano fino in fondo il loro dovere.

Leggi l’articolo per intero >>>

 

 

Condividi / Share this