Nord Est, fuochi tra le vigne per configgere il gelo di primavera

fuochi nelle vigne

I FALO’ DI NOTTE TRA I FILARI:
UN RITUALE ANTICO SALVA I VITIGNI DAL GELO
Il freddo inatteso a primavera mette in crisi i viticoltori che nel nord Italia rispolverano un metodo dimenticato
di Brunella Giovara

(Repubblica.it – Veneto – 24-4-2017) – Sembra una festa, una grande festa notturna con mille fuochi che bruciano lungo i filari dei vini nobili. E sembra anche un’opera di land art, con l’architetto che decide di illuminare le colline, disegnarne i contorni piantando le torce nelle zolle asciutte. Una performance, una specie di rituale magico di mille anni fa, che fa pensare a quanto è bello vivere su questa terra. La gente condivide sui social queste immagini poetiche. Ma questa è una tragedia…

Leggi l’articolo per intero >>>

Condividi / Share this