Codacons. Nel 2017 abbiamo buttato via 15 miliardi di euro di cibo

nospreco

E voi, questo Natale, starete attenti a non sprecare??
I dati sullo spreco alimentare in Italia sono sempre più preoccupanti: secondo il Codacons, si tratta di una quantità equivalente a 100 kg di cibo per persona l’anno, e aumentano nelle feste. Il sistema del largo consumo e del cibo industriale genera mostri, paradossi e scandali. 

“Ma lo spreco in ambito alimentare coinvolge anche l’industria, l’agricoltura e la distribuzione, portando il conto finale, in Italia a oltre 15 miliardi di euro, quasi l’1% del Pil che ogni anno finisce letteralmente nella spazzatura. A Natale, come detto, registriamo il dato più preoccupante. Circa il 5% dei cibi acquistati durante le feste non verrà consumato. Gli alimenti più soggetti a finire nel bidone sono frutta e verdura, ma anche pane, latticini e, addirittura, la carne. Quasi il 40% del cibo buttato è rappresentato da acquisti eccessivi e non motivati da reali necessità, segue poi la data di scadenza non letta in maniera adeguata, che porta a gettare il prodotto perché scaduto. Una quota media di spreco alimentare natalizio pari appunto a 25 euro a famiglia”.

Leggi l’articolo per intero su Zoom24 >>>

Condividi / Share this