120 prodotti tipici di Milano e dintorni

  In questa sezione del volume Milano. Guida alla Buona Spesa trovate 120 prodotti tipici del territorio lombardo. Dall’ortofrutta al pane e ai dolci, dalle carni ai formaggi al pesce, servirà a individuare e conoscere le tipicità locali verso le quali orientarci per una buona spesa, sana gustosa e di qualità, che non faccia troppa strada dalla produzione alla tavola, che non subisca l’umiliazione dei trattamenti industriali, che sia frutto di tradizioni consolidate e costi il giusto. Prodotti che potete acquistare nei mercati contadini e rionali o presso le aziende agricole vicine a voi, in via diretta o attraverso un Gruppo di Acquisto Solidale. Per ogni prodotto è indicata in corsivo la zona di origine.

La Lombardia è la regione italiana che vanta il maggior numero di prodotti a marchio di qualità: prodotti DOP (Denominazione d’Origine Protetta), IGP (Indicazione Geografica Protetta) e PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali). Questi ultimi vengono proposti dai Comuni alla Regione che ne accerta e sorveglia il disciplinare attraverso l’ERSAF-Ente Regionale Agricoltura e Foreste e, se idonei, li iscrive in un elenco che conta a oggi più o meno 250 specialità: i metodi di produzione devono essere praticati da almeno 25 anni in modo omogeneo e secondo regole certe. Nella guida il marchio, ove presente, segue immediatamente il nome del prodotto.

La Pianura Padana ha sempre offerto i suoi fertili terreni, spesso acquitrinosi, alle migliori coltivazioni di cereali – riso, mais, orzo, segale, grano – e foraggio, tanto che a quella agricola s’è qui sempre accompagnata una spiccata vocazione all’allevamento del bestiame. Tanto abbondante la produzione di carni fresche e conservate d’ogni tipo, tanto scarso il pesce, per la distanza dal mare: benché si dica che a Milano si mangi il pesce più fresco d’Italia, l’unico pesce locale è quello d’acqua dolce (rane incluse… che pesce non sono). La produzione di formaggi, invece, è in Lombardia tra le prime in Italia e in Europa per numeri e qualità. Il clima ha certo condizionato la coltivazione di frutta e ortaggi, non ampia e varia come in altre regioni più meridionali, ma questo territorio ha sempre saputo fare virtù e ricchezza dei propri limiti e necessità.

MILANO GUIDA ALLA BUONA SPESA - Editrice ZONA Le Guide alla Buona Spesa – una serie di libri illustrati con schede pratiche editi da ZONA – dicono cosa dove come e quando comprare per mangiare sano e bene, spendere il giusto, valorizzare e sostenere storia cultura ed economia local in una grande città. La Guida alla Buona Spesa di Milano contiene 410 schede illustrate in bianco e nero su: 120 prodotti tipici e locali, 60 piccole e medie aziende del territorio dove comprare prodotti di qualità a km zero o quasi, 130 mercati rionali e contadini dove trovare prodotti e produttori locali, 85 Gruppi di Acquisto Solidale attivi in città, 15 ricette della tradizione milanese.
Assaggiatela, acquistatela, regalatela: residenti, fuorisede, viaggiatori e turisti, tutti ne hanno bisogno.
Compra Milano. Guida alla Buona Spesa su Amazon >>>

Milano. Guida alla Buona Spesa >>>
120 prodotti tipici di Milano e dintorni
60 aziende a km zero di Milano e dintorni >>>
130 mercati rionali e contadini di Milano >>>
85 Gruppi di Acquisto Solidale attivi a Milano >>>
15 buone ricette della tradizione milanese >>>
Chiedi subito il ricettario: è gratis! >>>

Contatti >>>

 

Condividi / Share this